Pierre Hadot, Esercizi spirituali e filosofia antica

Pierre Hadot, Esercizi spirituali e filosofia antica
Pierre Hadot, Esercizi spirituali e filosofia antica

Pierre Hadot, Esercizi spirituali e filosofia antica, Einaudi, 2005.

Il libro ricostruisce la storia di un sistema di pratiche filosofiche che si proponeva di formare gli animi piuttosto che informarli, attraverso un lavoro su se stessi che coinvolgeva non solo il pensiero, ma anche l’immaginazione, la sensibilità e la volontà. Così interpretata, la filosofia diviene per gli antichi esercizio attivo, continua rimessa in discussione di se stessi e del proprio rapporto con gli altri, uno stato di liberazione dalle passioni, di lucidità perfetta, una maniera di vivere prima che un sistema di pensiero. Dal dialogo socratico e platonico a Epicuro, da Seneca a Epitteto fino all’età contemporanea, il libro esplora la centralità, il declino e l’intermittente ripresa di una dimensione riflessiva della storia del pensiero.